True Italian Taste 2021 in Polonia

Home » News » True Italian Taste 2021 in Polonia

True Italian Taste 2021 in Polonia

Maggio 10, 2021

Ripartono le iniziative della Camera di Commercio e dell’Industria italiana in Polonia (CCIIP) per il True Italian Taste 2021 in Polonia.

Il progetto True Italian Taste, è realizzato nell’ambito del programma governativo “The Extraordinary Italian Taste”, che mira a valorizzare e promuovere il prodotto agroalimentare autentico italiano. 

E’ stato avviato nel 2016 sui mercati del Nord America, per poi approdare negli anni successivi anche sui principali mercati di riferimento dell’export agroalimentare italiano in Europa, Sud America, Asia e Australia.

Il progetto si sviluppa in collaborazione con 36 CCIE in 23 Paesi del mondo e vuole sensibilizzare il consumatore estero al consumo e all’acquisto consapevole del food 100% made in Italy per contrastare il fenomeno dell’Italian Sounding, che utilizza impropriamente parole, colori, località, immagini, denominazioni e ricette che richiamano l’Italia per alimenti che di italiano hanno ben poco.

Nel 2021 siamo arrivati alla sesta edizione del progetto.

Certificazione – True Italian Network in Polonia

Tra le iniziative di quest’anno, di particolare importanza è il processo di certificazione degli esercizi commerciali di Varsavia che vendono prodotti agroalimentari italiani autentici. La certificazione sarà poi estesa ai negozi presenti in tutto il territorio nazionale. 

La Camera di Commercio, previa manifestazione di interesse dei negozi, seleziona quelli che rispettano determinati criteri di vendita dei prodotti autentici italiani e quindi rilascia la certificazione e una vetrofania che attesta  la loro partecipazione al True Italian Taste Network.

I gestori dei negozi saranno poi coinvolti in masterclasses ed eventi dedicati ai prodotti made in Italy , al fine di valorizzare i prodotti stessi e sensibilizzarli ancora di più nella comunicazione verso i consumatori.

Al termine della certificazione la CCIIP procederà con una campagna media per promuovere tutti gli esercizi commerciali certificati.

La certificazione è totalmente gratuita per i negozianti.

Per aderire al progetto e’ sufficiente scaricare il regolamento e compilare il modulo on line al seguente link: https://forms.office.com/r/NWBHSfLwys

I territori italiani dello Slow Food

Oltre alla certificazione dei negozi, che aderiranno al True Italian Taste Network, per il 2021, la CCIIP ha deciso di raccontare 8 territori della penisola con prodotti appartenenti alla catena Slow Food.

Slow Food è un’organizzazione che promuove il cibo locale,  la cucina tradizionale e in generale un’alimentazione buona, pulita e giusta per tutti 

Il racconto partirà da un formaggio di un presidio Slow Food, un formaggio unico, sostenibile e con tradizioni centenarie per raccontare le storie, le tradizioni e la cultura del suo territorio.

Ogni formaggio verrà presentato in abbinamento con un vino caratteristico di quel territorio.

RegionePresidio Slow Food / prodotto
SardegnaFiore sardo dei pastori
PugliaCaciocavallo podolico del Gargano
SiciliaMaiorchino
ToscanaPecorino a latte crudo della Maremma
LombardiaStracchino all’antica delle valli orobiche
TrentinoPuzzone di Moena di malga
CampaniaCacioricotta del Cilento
FriuliFormaggio di latteria turnaria

La narrazione dei territori e dei formaggi è stata affidata alla Professoressa Tessa Capponi-Borawska, che vive in Polonia dal 1983. 

Per oltre 20 anni ha lavorato presso il Dipartimento di Italianistica dell’Università di Varsavia.

Ha pubblicato sui più importanti media polacchi tra cui “Twój Styl”, “Elle”, “Kuchnia”, “Gazeta Wyborcza”, “W Droga” e “Rzeczpospolita”. Autore dei libri My Kitchen Smells with Basil, The Tuscan Journal e molte altre pubblicazioni sulla storia della cucina e sulla cultura del cibo. Vive e lavora a Varsavia.

La narrazione sui vini è stata affidata invece a Tomasz Prange-Barczynski (www.winicjatywa.pl), critico e giornalista enologico. Si occupa di vino professionalmente dal 1998.

Fondatore e caporedattore di lunga data di “Magazyn Wino”, autore di diverse centinaia di trasmissioni radiofoniche “PIN for wine”, giudice in concorsi enologici, traduttore di libri sull’enologia. Trascorre la maggior parte del suo tempo nei vigneti di Italia, Europa centrale e Germania.

Le Masterclass e l’Authentic Italian Table

Nell’intento di raccontare prodotti italiani autentici e di qualità, in particolare per quest’anno quelli della catena Slow Food, sono state organizzate 2 masterclass che si terranno il 26 maggio 2021 e saranno riservate ai gestori dei negozi certificati e a media, blogger ed influencer selezionati.

A conclusione delle attività della sesta edizione, il 10 giugno 2021 verrà organizzato l’Authentic Italian Table, serata di Gala che si terrà presso una prestigiosa location a Varsavia.

Durante l’evento, assieme a tutti i partner del progetto, a partire da Slow Food Warszawa Gault&Millau e, Winicjatywa, si discuterà di eccellenze italiane e di come valorizzarle in Polonia, oltre che di turismo enogastronomico e culturale in Italia,

Partner del progetto: Slow Food Warszawa, Gault&MIllau, Winicjatywa.pl, Radio Kulinarne, Fattorie Del DucaLe BarbatelleWłoska Akademia Kulinarna, San Pellegrino & Acqua Panna, Monda Vivo.

Unisciti alla più grande community imprenditoriale italiana in Polonia

Sei un imprenditore e vuoi contribuire alla crescita della comunità del business italiano in Polonia? Sei appena arrivato in Polonia e vuoi sviluppare i tuoi contatti tra i connazionali italiani? La nostra membership è rivolta a imprenditori italiani, polacchi o di altre nazionalità che hanno in comune l’amore per l’Italia.

Elisabetta Caprino
Managing Director